RICORSI IN EVIDENZA – APRILE/MAGGIO 2019

News

NUOVO RIEPILOGO SUGLI “ULTIMI RICORSI SCUOLA” ATTIVATI DAGLI AVVOCATI ALDO ESPOSITO E CIRO SANTONICOLA.

A) RICORSO SANTONICOLA “F.A. SOSTEGNO 2019 (IV CICLO) CONTRO I TEST PRESELETTIVI”-PER ACCESSO DIRETTO ALLA PROVA SCRITTA.

SU COSA SI BASA?

  • CONTRASTA L’ALLESTIMENTO DEI QUIZ PRESELETTIVI, CHE ESCLUDONO, DALLA FASE CONCORSUALE SUCCESSIVA , QUANTI NON SIANO RIENTRATI NEL NUMERO DOPPIO DI POSTI BANDITI NELLA SINGOLA UNIVERSITÀ, PUR AVENDO, IL CANDIDATO, RAGGIUNTO UN VOTO SUFFICIENTE (18/30).
  • FA EMERGERE (LADDOVE RICHIESTO IN VIA INDIVIDUALE) LA NON PERTINENZA DEI QUESITI RISPETTO AI PROGRAMMI INDICATI NEL BANDO, LA VIOLAZIONE DI CONTESTUALITÀ DELLA PROVA PRESELETTIVA IN TUTTA ITALIA (IN RAGIONE DEI RINVII DISPOSTI IN CALABRIA, BASILICATA E PUGLIA), LA POSSIBILE DISOMOGENEITÀ NELLE PROCEDURE DI CORREZIONE E VALUTAZIONE, OGNI ANOMALIA NELLA FASE DI ASSEGNAZIONE DEL COMPITO ED ATTRIBUZIONE DEL CODICE A BARRE.

COSA SI DOMANDA?

  • L’ACCESSO DIRETTO ALLE PROVE SCRITTE, ANCHE MEDIANTE  PREDISPOSIZIONE DI EVENTUALI “SESSIONI SUPPLETIVE” DELLA SECONDA PROVA, LADDOVE I MAGISTRATI RITENESSERO, COME AVVENUTO IN CASI ANALOGHI, CHE SIA POSSIBILE CONCEDERE “ESAMI A PARTE”, DOPO AVER APPROFONDITO LA PROBLEMATICA CON MAGGIORE CALMA.

PER SCARICARE LE ISTRUZIONI OPERATIVE DEL “RICORSO SANTONICOLA T.F.A. SOSTEGNO 2019 (IV CICLO)”-ACCESSO DIRETTO ALLA PROVA SCRITTA, CHE INCORPORANO AUDIO ESPLICATIVO,  SI CLICCHI SOTTO:

https://scuolalex.it/ricorso-tfa-sostegno-2019-per-docenti-non-abilitati/


B) RICORSO “DIRIGENTI SCOLASTICI, ASPIRANTI ESCLUSI DALLA PROVA ORALE”-GIUDICE AMMINISTRATIVO.

OBIETTIVO: ACCESSO DIRETTO ALLE PROVE ORALI, CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI, PREVISTE DAL 20 MAGGIO 2019.

IN CHE MODO REALIZZARE TALE SCOPO?

  • DOMANDANDO AL PRESIDENTE DELLA SEZIONE GIUDIZIARIA, ENTRO 48 ORE DAL DEPOSITO DEL RICORSO, L’EMISSIONE DI UN DECRETO MONOCRATICO”, CHE CONCEDA LA PARTECIPAZIONE “CON RISERVA” AGLI ORALI;
  • IN ALTERNATIVA, INVOCANDO APPOSITE “SESSIONI SUPPLETIVE DI PROVA ORALE (ESAMI A PARTE)” PER CONSENTIRE AGLI INTERESSATI DI STUDIARE CON TRANQUILLITÀ.

SEGUONO LE INFORMAZIONI SPECIFICHE PER L’ADESIONE AL GIUDIZIO:

https://scuolalex.it/concorso-dirigenti-scolastici-ricorso-aspiranti-esclusi-dalla-prova-orale/


C) RICORSO GIUDICE DEL LAVORO “LAUREA/DIPLOMA+24 C.F.U.=ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO”.

APERTO AI DOCENTI PRECARI, PER L’INSERIMENTO NELLA SECONDA FASCIA GRADUATORIE ISTITUTO, NONCHÉ AI COLLEGHI DI RUOLO (AZIONE GIUDIZIARIA A PARTE), PER LA SPENDIBILITÀ DELLA NUOVA ABILITAZIONE NELLA MOBILITÀ.

OBIETTIVO: RICONOSCIMENTO DELL’ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO, A BENEFICIO DI QUANTI POSSIEDANO LAUREA, DIPLOMA (O TITOLO EQUIPOLLENTE/EQUIPARATO) CON L’INTEGRAZIONE DEI 24 C.F.U..

SINTESI DEL RICORSO: IL PROGRAMMA DIDATTICO AFFRONTATO DALL’INSEGNANTE (24 CFU IN SPECIFICI SETTORI DISCIPLINARI) COMPLETA UN “BAGAGLIO CULTURALE” ADEGUATO ALLO SVOLGIMENTO DELLA PROFESSIONE DOCENTE.

SECONDO UN’INTERPRETAZIONE “DI MATRICE EUROPEA” NON È PREVISTO ALCUN TITOLO ABILITATIVO PER INSEGNARE. SI PARLA, DIVERSAMENTE, DI “QUALIFICA PROFESSIONALE DOCENTE”, CONSISTENTE NEL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA (O DIPLOMA) IDONEA ALLA DIDATTICA ED UNITA AI 24 C.F.U.,  CHE LEGITTIMA L’INSERIMENTO NELLA SECONDA FASCIA G.I. PER LE CLASSI INTERESSATE (ARGOMENTO RIBADITO DALLE DIVERSE SENTENZE NELLA DISPONIBILITÀ DELLO STUDIO LEGALE).

ECCO COME VISIONARE LE INFO DETTAGLIATE:

https://scuolalex.it/ricorso-santonicola-laurea-diploma24-c-f-u-abilitazione-allinsegnamento/


D) RICORSO PER “CONVALIDA ABILITAZIONE O SPECIALIZZAZIONE IN ROMANIA”, AVVERSO LA RECENTE NOTA MINISTERIALE 5636/19 CHE NEGA IL RICONOSCIMENTO IN ITALIA-GIUDICE AMMINISTRATIVO.

OBIETTIVO: RICONOSCIMENTO DELL’ABILITAZIONE SULLA MATERIA O DELLA SPECIALIZZAZIONE SUL SOSTEGNO IN ITALIA, TANTO AI FINI DELL’INSERIMENTO NELLA SECONDA FASCIA DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO, QUANTO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALLE PROCEDURE CONCORSUALI.

PROSPETTO RIASSUNTIVO DELLA VERTENZA:

  • RICORSO PER DOMANDARE, CON PROCEDURA CAUTELARE URGENTE, ED ANCHE NEL MERITO, LA CONVALIDA, IN ITALIA, DEL PERCORSO FORMATIVO/ABILITANTE ESTERO.

SARÀ INVOCATA L’APPLICAZIONE DI QUELLE DISPOSIZIONI COMUNITARIE (DA ULTIMA, NOTA CHAP 2018 2457 AND CHAP 2018 2458 EMESSA DALLA COMMISSIONE EUROPEA IN DATA 29.03.2019) CHE, PER LA CONVALIDA DEL PERCORSO ABILITANTE ESTERO, INVITANO LO STATO ITALIANO A SOMMINISTRARE EVENTUALI MISURE COMPENSATIVE, PREVIA INDAGINE ANALITICA (ALLA QUALE È ONERATO IL M.I.U.R.) SUI TITOLI ABILITANTI O SPECIALIZZANTI (QUELLO RUMENO ED ITALIANO) CHE NECESSITANO DI CONFRONTO, ANCHE APPURANDO LA SUSSISTENZA DEI “REQUISITI MINIMI” CHE CONSENTANO L’ESPLETAMENTO DELLA FUNZIONE DOCENTE, A PRESCINDERE DALLA TOTALE CORRISPONDENZA DELLE QUALIFICHE PROFESSIONALI. TALE PROCEDURA DI “COMPARAZIONE/COMPENSAZIONE” NON È STATA ASSOLUTAMENTE PREVISTA DAL NOSTRO MINISTERO, DETERMINANDOSI, CON TALE AGIRE, I PRESUPPOSTI DEL GRAVE “DANNO DA PERDITA DI CHANCES”.

CHI VOGLIA ADERIRE AL “RICORSO PER CONVALIDA ABILITAZIONE O SPECIALIZZAZIONE IN ROMANIA-AVVERSO LA NOTA M.I.U.R. 5636/19” POTRÀ CLICCARE IL SOTTOSTANTE LINK:

https://scuolalex.it/ricorso-per-convalida-abilitazione-o-specializzazione-in-romania-avverso-nota-miur-5636-19/


E) SI EVIDENZIA, ANCORA, IL “RICORSO SCATTI STIPENDIALI PER I DOCENTI/A.T.A. PRECARI E DI RUOLO”-TOTALMENTE GRATUITO (NESSUN ONORARIO PRESENTE E FUTURO, NESSUNA ISCRIZIONE AD ASSOCIAZIONI O SINDACATI).  

OBIETTIVO PRINCIPALE DEL RICORSO:

  • FAR RECUPERARE SOLDI AGLI ASSISTITI (QUANTO INVESTITO, CON EVIDENTE SACRIFICIO, PER “CORSI E RICORSI STORICI”, INCREMENTANDO I GUADAGNI MENSILI), CON IL RICONOSCIMENTO DELLA PROGRESSIONE PROFESSIONALE DEL PERSONALE DOCENTE/ATA, DELLE DIFFERENZE RETRIBUTIVE, PERCHÉ SI OTTENGA, IN DEFINITIVA, UNO STIPENDIO “PIÙ CONSISTENTE E DIGNITOSO” .

È RIVOLTO A TUTTI I DOCENTI/PERSONALE ATA, PRECARI ED A TEMPO INDETERMINATO, CON ALMENO TRE ANNI DI SERVIZIO PRECARIO, ESCLUSIVAMENTE STATALE (180 PER 3), CHE, SUPPORTATI DAGLI ORIENTAMENTI DELLA CASSAZIONE, VOGLIANO CONSEGUIRE LE DIFFERENZE RETRIBUTIVE TRA QUANTO PERCEPITO (IN FORZA DEI REITERATI CONTRATTI A TERMINE) E QUANTO IL DOCENTE/ATA AVREBBE DOVUTO RICEVERE, VISTA LA PROGRESSIONE PROFESSIONALE  MATURATA E NON CORRISPOSTA.

SI CLICCHI SOTTO PER ADERIRE ALL’AZIONE GIUDIZIARIA:

https://scuolalex.it/ricorso-santonicola-scatti-stipendiali-gratuito-nessun-onorario-per-docenti-ata-precari-di-ruolo/

CHI VOGLIA CHIARIRE ULTERIORI DUBBI, POTRÀ INOLTRARE MESSAGGIO WHATSAPP SCRITTO AL NUMERO 3661828489 (NO TELEFONATE). RISPONDERÀ DIRETTAMENTE L’AVVOCATO CON UN VOCALE.