RICORSO SANTONICOLA T.F.A. SOSTEGNO 2019 (IV CICLO) PER GLI ESCLUSI DALLA PROVA SCRITTA-ACCESSO DIRETTO AGLI ORALI-GIUDICE AMMINISTRATIVO.

I Nostri Ricorsi

OBIETTIVO:

PARTECIPAZIONE ALLA PROVA ORALE  DEL PERCORSO SPECIALIZZANTE SUL SOSTEGNO, T.F.A. 2019 (ANCHE CON APPOSITE SESSIONI SUPPLETIVE DI COLLOQUIO ORALE), PER I CANDIDATI CHE HANNO RAGGIUNTO UNA SOGLIA DI SUFFICIENZA NELLA PROVA SCRITTA (PUNTEGGIO PARI AD ALMENO 18 SU 30).

Gentili Docenti,

A CHI E’ RIVOLTO IL RICORSO T.F.A. SOSTEGNO PER ACCESSO PROVA ORALE?

A TUTTI GLI ASPIRANTI CHE, IN POSSESSO DEI REQUISITI PREVISTI DAL DECRETO M.I.U.R. 92/2019, ABBIANO PARTECIPATO, NELLA SINGOLA UNIVERSITÀ, ALLA PROVA SCRITTA (PER LO SPECIFICO ORDINE E GRADO DI SCUOLA), RIPORTANDO UN PUNTEGGIO DI ALMENO 18 SU 30 .

SU COSA SI FONDA L’AZIONE GIUDIZIARIA?

  • SULLA RITENUTA INSUFFICIENZA DEI POSTI, COMPLESSIVAMENTE AUTORIZZATI, RISPETTO AL FABBISOGNO DI PERSONALE DOCENTE SPECIALIZZATO;
  • SULLE RITENUTE INCONGRUENZE, RIFERITE AL NUMERO DIPOSTI (ASSAI RIDOTTO),  PER LA FREQUENZA DEL PERCORSO DI SPECIALIZZAZIONE ED ALLA LORO DISTRIBUZIONE SUL TERRITORIO NAZIONALE.

Gentili docenti. Il M.I.U.R. ha avviato la distribuzione dei 14.224 posti, utili alla specializzazione didattica sul sostegno, in modo disomogeneo, a fronte di ben 51.107 insegnanti senza il prescritto titolo specializzante (assegnati agli alunni disabili nell’anno scolastico 2018/2019), non considerando affatto l’”effettiva vacanza dei posti”, in rapporto al fabbisogno degli insegnanti specializzati, nel singolo territorio.

Sul punto, si fa presente come già l’Assessorato regionale all’istruzione piemontese aveva richiesto un incontro tra l’Università e l’Ufficio Scolastico Territoriale, per comprendere le ragioni del sensibile squilibrio nella distribuzione dei posti, destinati al tirocinio formativo specializzante, a livello regionale.

Tra l’altro, il Tar del Lazio-Roma, Sezione terza, a seguito di ricorso, avverso Decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 21 febbraio 2019 n. 118 (che autorizzava l’avvio dei corsi  T.F.A. Sostegno), finalizzato a far emergere  l’insufficienza dei posti, complessivamente banditi, rispetto al fabbisogno di personale docente specializzato, con ordinanza del 23.04.2019,  ha già disposto incombenti istruttori, a carico del M.I.U.R., nel senso di “aumento dei posti complessivamente autorizzati e/o di una loro diversa distribuzione tra gli atenei appartenenti alle varie Regioni”.

IN DEFINITIVA, RITENENDOSI ILLOGICA LA RIPARTIZIONE DEI POSTI ED INSUFFICIENTE LA LORO QUANTIFICAZIONE, SI DOMANDERÀ DI AMMETTERE ALLA PROVA ORALE T.F.A. SOSTEGNO 2019 COLORO CHE HANNO RAGGIUNTO, CON LE RISPOSTE AI QUESITI APERTI DELLA PROVA SCRITTA, UNA VOTAZIONE PARI AD ALMENO 18/30. 

COSTI DELL’AZIONE:

 L’importo, per il primo grado di giudizio, ammonta ad euro 200,00.

 L’eventuale appello, solo se necessario, determinerebbe un ulteriore pagamento (non obbligatorio, poiché riferito soltanto a quanti intendessero  appellare)  contenuto  nei  limiti  dell’onorario  di  primo grado.

ADESIONI ENTRO IL 30/06/2019.

 Di seguito gli allegati funzionali al ricorso:

  • Procura alle liti in triplice copia, debitamente compilata in ogni sua parte, datata e firmata;
  • La Scheda ricorrente in autocertificazione;
  • Copia informativa sulla privacy;
  • Copia del documento di riconoscimento;
  • Copia del bonifico di euro 200,00 alle coordinate sotto indicate.

Il tutto, debitamente compilato, andrà prima allegato, in formato pdf, all’indirizzo e-mail: segreteriasantonicola@scuolalex.com OGGETTO: RICORSO T.F.A. SOSTEGNO 2019 ACCESSO PROVA ORALE, NOME COGNOME E CODICE FISCALE DEL RICORRENTE, successivamente spedito, in un plico sigillato, con raccomandata postale (con ricevuta di ritorno) al seguente indirizzo: Avvocato Ciro Santonicola, Via Circumvallazione, 10  – 80057 – Sant’Antonio Abate (NA).

NB:

-Sulla parte esterna del plico sarà necessario scrivere il nominativo del ricorrente, l’indirizzo e-mail, l’oggetto “RICORSO T.F.A. SOSTEGNO 2019 ACCESSO PROVA ORALE”.

-SI PREGA DI NON SPILLARE NÉ FOTOCOPIARE FRONTE RETRO LA DOCUMENTAZIONE ALL’INTERNO DEL PLICO.

ESTREMI PER IL PAGAMENTO:

INTESTAZIONE: AVV. ALDO ESPOSITO – STUDIO SANTONICOLA

IBAN: IT90D0200822102000401344727

IMPORTO: EURO 200,00

CAUSALE: “RICORSO T.F.A. SOSTEGNO 2019 ACCESSO PROVA ORALE, NOME, COGNOME, CODICE FISCALE DEL RICORRENTE”.

Precisazione: nella causale del bonifico indicare il nome del ricorrente (non di persona delegata per il pagamento).

E’ possibile anche inoltrare un messaggio Whatsapp scritto al 3661828489, per richiedere informazioni, anche in merito alla predisposizione di ricorsi individuali.

N.B. ulteriori istruzioni/strategie processuali saranno inoltrate dal legale a mezzo e-mail.

Queste istruzioni operative ed i moduli da utilizzare sono riportati nel file allegato.