CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI “RICORSO ASPIRANTI ESCLUSI DALLA PROVA ORALE”

Ricorsi archiviati

RICORSO CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI, IN SEDE AMMINISTRATIVA, “A TUTELA DEGLI ASPIRANTI ESCLUSI DALLA PROVA ORALE”.

A CHI È RIVOLTO?

A COLORO CHE NON ABBIANO SUPERATO LE PROVE SCRITTE DEL CONCORSO DIRIGENTI 2019.

OBIETTIVO PRINCIPALE DEL RICORSO:

CONSENTIRE L’ACCESSO ALLA PROVA ORALE DIRIGENTI SCOLASTICI, PREVISTA PER IL MESE DI MAGGIO,  IMPUGNANDO LA GRADUATORIA DELLE PROVE SCRITTE (decreto del MIUR 395 del 27.03.2019 con lallegato elenco dei candidati ammessi alla prova ORALE) .

Per quale ragione presenteremo il “RICORSO SANTONICOLA ASPIRANTI DIRIGENTI ESCLUSI DALLA PROVA ORALE”?

In virtù di significative anomalie/illegittimità, argomentate nel corso di una riunione tenutasi, in data 02 Aprile 2019, presso la sede stabiese dello studio legale Santonicola and partners, alla quale ha partecipato un nutrito gruppo di aspiranti Dirigenti,

Gli Avvocati Aldo Esposito e Ciro Santonicola, già vincitori della precedente iniziativa giudiziaria per gli “aspiranti Dirigenti esclusi durante la preselezione” (si vedano, a titolo di esempio, le ordinanze cautelari T.A.R. Lazio 6056/18, 6059/2018, 6057/18, 6060/18, 6054/18, modificate in senso migliorativo dal Consiglio di Stato, laddove ha consentito a numerosi docenti, fuori dal concorso in ragione dei test preliminari, di essere ammessi alla successiva fase scritta), procederanno con ricorso amministrativo collettivo o individuale, fondato sui seguenti motivi di diritto (Se ne riportano taluni, quelli maggiormente segnalati, nella consapevolezza che procede la fase di studio, funzionale ad arricchire i contenuti dell’azione giudiziaria):

  • VIOLAZIONE DEL “PRINCIPIO DI CONTESTUALITÀ ED UNICITÀ” DELLE PROVE SCRITTE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE: LA PROVA SCRITTA SI È TENUTA IN MOMENTI DIVERSI (SI VEDA IL CASO U.S.R. SARDEGNA), AVVANTANGIANDO, INEVITABILMENTE, QUANTI ABBIANO SVOLTO O SVOLGERANNO SUCCESSIVAMENTE LA PROVA SCRITTA, CONOSCENDO IN ANTICIPO LA METODOLOGIA/BIBLIOGRAFIA ADOTTATA.

A TANTO SI AGGIUNGA COME TALUNI ASPIRANTI DIRIGENTI SCOLASTICI “INIZIALMENTE ESCLUSI DALLE PRESELEZIONI E SUCCESSIVAMENTE AMMESSI-IN SEDE GIUDIZIARIA – ALLA PROVA SCRITTA, NON AVENDO POTUTO ESPLETARLA “PER IMPOSSIBILITÀ OGGETTIVA” POTREBBERO ESSERE AMMESSI A “NUOVE SESSIONI SUPPLETIVE”, COME RECENTEMENTE SANCITO DAL CONSIGLIO DI STATO (UDIENZA 21 MARZO 2019, SEZ. VI, PRESIDENTE SERGIO DE FELICE).

  • VIOLAZIONE DEL PRINCIPIO DELL’ANONIMATO.
  • MANCATA PUBBLICAZIONE, IN ANTICIPO, DELLE GRIGLIE DI VALUTAZIONE CON DESCRITTORI ANALITICI.
  • DISPARITÀ DI TRATTAMENTO IN MERITO ALLA POSSIBILE CONSULTAZIONE DEI TESTI NORMATIVI, RIMESSA ALLA ECCESSIVA DISCREZIONALITÀ DEI RESPONSABILI D’AULA O VIGILANTI;
  • MALFUNZIONAMENTI DELLA TASTIERA (ANOMALIE SPECIFICHE CHE MEGLIO SI ADATTANO, IN RAGIONE DELL’ONERE PROBATORIO, AD UN RICORSO INDIVIDUALE);
  • IMPOSTA RISOLUZIONE DI CASI (COSIDDETTI “CASE STUDY”) , NON RISCONTRABILI NEI CONTENUTI DEL BANDO.

QUANTO ALLE TEMPISTICHE: VISTO CHE LO SVOLGIMENTO DELLE PROVE ORALI PARTE DAI PRIMI DEL MESE DI MAGGIO 2019 E LE ASSUNZIONI DEI NUOVI DIRIGENTI SCOLASTICI PROCEDERANNO DAL SETTEMBRE 2019, RISULTA NECESSARIO DEPOSITARE RAPIDAMENTE I RICORSI, PER DOMANDARE UN PROVVEDIMENTO CAUTELARE DI AMMISSIONE AGLI ORALI.

IMPORTANTI PRECISAZIONI:

  • PARLIAMO DI “ricorsi mirati (no CALDERONI GIUDIZIARI)” ;
  • AD OGNI MODO, NELL’INTENTO di valutare “caso per CASO” la posizione di ciascun candidato, occorre acquisire tutta la documentazione utile.

I LEGALI, NELLA CONSAPEVOLEZZA CHE GLI ATTI D’ESAME DOVREBBERO ESSERE COMUNQUE CONSEGNATI A MEZZO EMAIL, RENDONO DISPONIBILE un modello di DOMANDA, PER acceDERE agli atti amministrativi (ALLEGATO 1), CHE richiede copia della DOCUMENTAZIONE D’ESAME. TALE domanda ANDRÀ scaricata, compilata, firmata, e SPEDITA (unitamente aLLA copia del documento di IDENTITÀ) con PEC o  raccomandata a/R NONCHÉ  ACCLUSA AGLI ATTI DI CAUSA, CON PROVA DI AVVENUTO INOLTRO.

DOVE SARÀ PRESENTATO IL RICORSO?

  • AL T.A.R. DEL LAZIO.

I COSTI DELL’AZIONE.

  1. PER PROCEDERE CON “RICORSO COLLETTIVO”: AMMONTANO AD EURO 300,00 (TASSE INCLUSE) A COPERTURA DI TUTTO IL PRIMO GRADO DI GIUDIZIO;
  2. PER PROCEDERE CON RICORSO INDIVIDUALE, VESTE GIUDIZIARIA APPOSITAMENTE RICAMATA SUL SINGOLO CASO, AMMONTANO AD EURO 1325,00 (TASSE INCLUSE) A COPERTURA DI TUTTO IL PRIMO GRADO DI GIUDIZIO, EVENTUALMENTE RATEIZZABILI.

Di seguito gli allegati funzionali al ricorso:

  • Accesso atti per acquisizione “documenti esame scritto”, debitamente compilato, datato e firmato, con attestazione di avvenuta ricezione (invio a mezzo P.E.C. o Raccomandata A.R. al doppio indirizzo indicato nell’allegato e reperibile dalla rete);
  • Procura alle liti, debitamente compilata in ogni sua parte, datata e firmata;
  • Modulo autorizzazione al trattamento dati, privacy;
  • Autocertificazione in merito alle condizione soggettiva del ricorrente;
  • Copia del documento di identità e del codice fiscale;
  • Copia del bonifico di euro 300,00 o 1325,00 alle coordinate sotto indicate.

ESTREMI PER IL PAGAMENTO:

INTESTAZIONE: AVV. CIRO SANTONICOLA

IBAN: IT10V0306940213100000002662

IMPORTO: EURO 300,00 (o euro 1325,00 in caso di ricorso individuale).

CAUSALE: RICORSO CONCORSO DIRIGENTI ESCLUSI PROVA ORALE, NOME, COGNOME, C.F.

ADESIONI ENTRO IL 20 MAGGIO 2019.

N.B. La suindicata produzione dovrà essere prima allegata, in formato PDF, all’indirizzo e-mail segreteriasantonicola@scuolalex.com, oggetto: “RICORSO CONCORSO DIRIGENTI ESCLUSI PROVA ORALE, nome e cognome del ricorrente, successivamente spedita, in un plico sigillato, con raccomandata postale 1 (con ricevuta di ritorno) al seguente indirizzo: Avvocato Ciro Santonicola, Via Circumvallazione, 10 – 80057 – Sant’Antonio Abate (NA).

Sulla parte esterna del plico sarà necessario scrivere il nominativo del ricorrente, l’indirizzo e-mail, l’oggetto “RICORSO CONCORSO DIRIGENTI ESCLUSI PROVA ORALE”.

Nella causale del bonifico indicare, possibilmente, il nome del ricorrente (non di persona delegata per il pagamento).

N.B. L’ADESIONE AL RICORSO NON COMPORTA L’OBBLIGO DI ISCRIZIONE A NESSUNA ASSOCIAZIONE/SINDACATO.

AL FINE DI RICHIEDERE ULTERIORI CHIARIMENTI, PER RICEVERE RISPOSTA VOCALE DIRETTA DEL LEGALE, SI INOLTRI WHATSAPP SCRITTO AL CELL. 3661828489 (NUMERO NON UTILIZZABILE PER LE TELEFONATE).

QUESTO STUDIO DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ IN MERITO ALL’EVENTUALE MANCATO INSERIMENTO NEL RICORSO QUALORA LA DOCUMENTAZIONE NON DOVESSE GIUNGERE, VIA E-MAIL E IN PLICO CARTACEO, ENTRO I TERMINI STABILITI O NEL CASO IN CUI NON SIANO RISPETTATE LE PROCEDURE PREVISTE NELLA PRESENTE INFORMATIVA, RISERVANDOSI L’ACCETTAZIONE DEI VOSTRI MANDATI.

Queste istruzioni operative ed i moduli da utilizzare sono riportati nel file allegato.

Per visionare il video esplicativo si clicchi sotto