ABILITAZIONE COMPARTO AFAM ACCOGLIMENTO DEL 17/07/2018 NEL MERITO A PADOVA

Docenti comparto AFAM Vittorie

AFAM: NUOVO INSERIMENTO NELLA SECONDA FASCIA DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO. ACCOGLIMENTO NEL MERITO A PADOVA PARLIAMO DI SENTENZA, NON DI PROVVEDIMENTO CAUTELARE!

 TRIBUNALE DI PADOVA SEZIONE LAVORO.

Il TRIBUNALE DEL LAVORO, GIUDICE DOTT. MAURIZIO PASCALI FILIPPO, all’udienza del giorno 17/07/2018 il cui esito è stato da qualche giorno comunicato, CON SENTENZA n. 393/18 (nel merito, non in sede cautelare) HA RICONOSCIUTO, IN FAVORE DEL DOCENTE RICORRENTE, “IL DIRITTO ALL’INSERIMENTO IN II FASCIA DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO per le classi di concorso interessate, ACCERTATO IL VALORE ABILITANTE DEL DIPLOMA AFAM VECCHIO ORDINAMENTO”.

In giudizio si era costituito il Ministero resistente, depositando memoria e domandando il rigetto del ricorso.

Tuttavia le argomentazioni dei legali Aldo Esposito e Ciro Santonicola sono risultate pienamente convincenti.

Ecco l’estratto della pronuncia:

“È la legge, fonte primaria, a stabilire un principio di parificazione tra diplomi rilasciati secondo l’ordinamento previgente, congiunti ad un diploma di scuola secondaria superiore e diplomi accademici di secondo livello. E l’equipollenza deve valere anche quanto all’idoneità all’insegnamento, posto che il D.M. 374/17 qualifica titolo idoneo di accesso alla seconda fascia il diploma di secondo livello. Ciò si desume sia dall’espresso riconoscimento della validità ai fini dell’insegnamento, contenuto nell’articolo 4 comma 1 legge 508 del 99, sia dalla circostanza che la mancata (a quel che consta) emanazione delle tabelle di corrispondenza, previste dal comma 107 della legge 228 del 2012, non può valere all’ablazione totale del principio di equipollenza, come stabilito dalla legge stessa.

LA FONTE SECONDARIA è, infatti, autorizzata a prevedere pianificazioni più specifiche, ma NON PUÒ NEGARE, IN VIA GENERALE, L’EFFICACIA ABILITANTE ALL’INSEGNAMENTO DEI DIPLOMI (AFAM) RILASCIATI SECONDO L’ORDINAMENTO PREVIGENTE”.

Beneficiario della pronuncia un pianista, iscritto nelle Graduatorie di Istituto della Provincia di Padova, che ringraziamo per la fiducia riposta nei legali.

Eppure la domanda cautelare d’inserimento nella seconda fascia delle Graduatorie di Istituto, in precedenza avanzata, era stata rigettata, sempre da parte dello stesso Magistrato. La perseveranza e il duro lavoro, ancora una volta, hanno pagato, consentendo di dimostrare che RISULTA POSSIBILE RIBALTARE GLI ORIENTAMENTI GIUDIZIARI “PROVVISORIAMENTE NEGATIVI”.

Ricordiamo la concreta possibilità, in secondo grado di giudizio, di puntare a capovolgere quei provvisori rigetti maturati in alcuni Fori giudiziari.

A tutela di quanti volessero conferire nuovo mandato, saremo pienamente disponibili a patrocinare le nostre azioni, al cospetto di tutte le Corti di Appello italiane, precisando inoltre che i costi degli onorari, in appello, sono stati dimezzati!

PER ADERIRE ALL’ “APPELLO AFAM GIUDICE DEL LAVORO” a costi dimezzati si clicchi sotto:

https://scuolalex.it/appello-afam-studio-santonicola/

Si rammenta come sia ancora possibile, anche per i docenti del comparto A.F.A.M. (Conservatorio o Belle Arti), aderire al RICORSO, IN SEDE AMMINISTRATIVA, PER L’INSERIMENTO IN SECONDA FASCIA DELLE GRADUATORIE D’ISTITUTO-FINESTRE SEMESTRALI 2018.

Per info ecco il link:

https://scuolalex.it/nuovo-ricorso-inserimento-nella-seconda-fascia-graduatorie-distituto-2018-finestre-semestrali/

Di seguito le modalità specifiche di partecipazione, anche A TUTELA DEI DOCENTI AFAM CHE VANTINO UN SERVIZIO PRECARIO, ALMENO TRIENNALE, PRESSO ISTITUZIONI SCOLASTICHE STATALI O PARITARIE, PER AGIRE DIRETTAMENTE IN EUROPA.

OBIETTIVO: ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO!

ADESIONI POSSIBILI ENTRO IL 31 LUGLIO 2018!

SI CLICCHI SOTTO PER IL RICORSO EUROPEO:

https://scuolalex.it/azione-in-europa-abilitazione-specializzazione-docenti-con-tre-anni-di-servizio/

 Infine, ecco il link di adesione al RICORSO AFAM GIUDICE DEL LAVORO, CONTENENTE UNA SPECIFICA STRATEGIA PER LE CLASSI DI CONCORSO DEI LICEI MUSICALI, CHE DOMANDA L’ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO.

 Si clicchi sotto:

https://scuolalex.it/ricorso-afam-con-nuova-strategia-processuale/


Per ascolatare il comunicato audio, si clicchi sotto

 

I legali Aldo Esposito e Ciro Santonicola