COMPARTO AFAM: AMMISSIONE DIRETTA AL CONCORSO SEMPLIFICATO, IN SEDE CAUTELARE, SANCITA DAL GIUDICE DEL LAVORO DI NAPOLI.

Docenti comparto AFAM Generali I Nostri Ricorsi Vittorie

ACCOGLIMENTO CAUTELARE DI UN RICORSO INDIVIDUALE “URGENTE” PRESSO IL GIUDICE DEL LAVORO DI NAPOLI: URGENZA MOTIVATA DALLA NECESSITA’ DI OTTENERE L’ACCESSO AL CONCORSO SEMPLIFICATO CALENDARIZZATO!

DOCENTE AFAM AMMESSO AL COLLOQUIO ORALE NON SELETTIVO, GIA’ SOSTENUTO!

TRIBUNALE DI NAPOLI SEZIONE LAVORO.

Con ricorso cautelare, ex art. 669-bis c.p.c. ed art. 700 c.p.c, stilato dagli avvocati Aldo Esposito e Ciro Santonicola, contro il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, si domandava il diritto di partecipazione al colloquio orale non selettivo, già calendarizzato, disciplinato dal Bando di concorso, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 14 del 16.02.2018, per le classi di insegnamento AFAM.

Il Tribunale del lavoro, Giudice dott.ssa Bonfiglio, in data 24.07.2018, ha dichiarato, nella fase cautelare, il diritto del ricorrente (docente AFAM) ad essere ammesso alla procedura concorsuale, per le classi di insegnamento interessate, con inserzione nell’elenco dei convocati al fine di sostenere il colloquio orale non selettivo.

Detto colloquio orale, a distanza di qualche giorno dall’emissione del provvedimento giudiziario, è stato brillantemente sostenuto.

Con tutta la prudenza del caso, posto che siamo in sede cautelare, è possibile affermare che la questione del riconoscimento di valore abilitante, relativa ai diplomi AFAM (ritenuti validi, in alcuni casi, anche ai fini della partecipazione al colloquio orale non selettivo) continuerà a sfociare nei giudizi idonei a sancire, per mano di molti Giudicanti, che “appare irragionevole la scelta ministeriale di non considerare titolo equipollente all’abilitazione all’insegnamento quello rilasciato ante 1999, ovvero conseguito in seguito, ma con le stesse regole, dalle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica (comparto AFAM) ”.

Ricordiamo, A TUTTI I DOCENTI AFAM, la concreta possibilità, in secondo grado di giudizio, di puntare a ribaltare quegli esiti, provvisoriamente negativi, maturati in alcuni Fori giudiziari.

A TUTELA DI QUANTI VOLESSERO CONFERIRE NUOVO MANDATO, SAREMO PIENAMENTE DISPONIBILI A PATROCINARE LE NOSTRE AZIONI INNANZI A TUTTE LE CORTI DI APPELLO ITALIANE, AVENDO, TRA L’ALTRO, DIMEZZATO L’IMPORTO DEGLI ONORARI.

PER INFO/PREVENTIVI SU “APPELLI AFAM” A COSTI DIMEZZATI SI CLICCHI SOTTO:

https://scuolalex.it/appello-afam-studio-santonicola/

Si rammenta come sia ancora possibile, anche per i docenti del comparto A.F.A.M. (Conservatorio o Belle Arti), aderire al RICORSO, IN SEDE AMMINISTRATIVA, PER L’INSERIMENTO IN SECONDA FASCIA DELLE GRADUATORIE D’ISTITUTO-FINESTRE SEMESTRALI 2018.

Per info ecco il link: https://scuolalex.it/nuovo-ricorso-inserimento-nella-seconda-fascia-graduatorie-distituto-2018-finestre-semestrali/

Di seguito le modalità specifiche di partecipazione, anche A TUTELA DEI DOCENTI AFAM CHE VANTINO UN SERVIZIO PRECARIO, ALMENO TRIENNALE, PRESSO ISTITUZIONI SCOLASTICHE STATALI O PARITARIE, PER AGIRE DIRETTAMENTE IN EUROPA.

OBIETTIVO: ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO!

ADESIONI POSSIBILI ENTRO IL 31 LUGLIO 2018!

SI CLICCHI SOTTO PER IL RICORSO EUROPEO (ULTIMI GIORNI PER PARTECIPARE):

https://scuolalex.it/azione-in-europa-abilitazione-specializzazione-docenti-con-tre-anni-di-servizio/

Infine, ecco il link di adesione al RICORSO AFAM GIUDICE DEL LAVORO (CHE CONTIENE ANCHE UNA SPECIFICA STRATEGIA PER LE CLASSI DI CONCORSO DEI LICEI MUSICALI) PER DOMANDARE L’ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO.

Si clicchi sotto:

Ricorso AFAM con nuova strategia processuale

I legali Ciro Santonicola e Aldo Esposito