ACCESSO DIRETTO AL CORSO TFA V CICLO 2020, “SENZA SELEZIONE”, PER DOCENTE NON SPECIALIZZATO, CON REITERATO SERVIZIO SUL SOSTEGNO

News

ACCOGLIMENTO NELLA SEDE GIUDIZIARIA: MAGISTRATURA DEL LAVORO- AVV. TI ALDO ESPOSITO E CIRO SANTONICOLA.

SERVIZIO DIDATTICO, MATURATO REITERATAMENTE SUL SOSTEGNO, “SENZA SPECIALIZZAZIONE”, CONSIDERATO SPENDIBILE NEI TERMINI DELL’ AMMISSIONE DIRETTA AL NUOVO PERCORSO SPECIALIZZANTE, “TFA V CICLO”.

Una recentissima pronuncia giudiziaria, proveniente dalla Magistratura del Lavoro – a seguito di ricorso urgente, ex art.  669-bis ss., 700 c.p.c – ha ordinato l’ammissione immediata, in soprannumero, al prossimo percorso formativo specializzante (TFA Sostegno V Ciclo 2019/2020), senza sostenere alcuna selezione, per un docente precario, inserito nelle graduatorie d’istituto di terza fascia, non specializzato, con alle spalle reiterate annualità d’insegnamento sul sostegno.

Si riporta, all’interno del sottostante link, estratto della decisione giudiziale, ritenuto essenziale (depurato dagli elementi considerati sensibili, anche per ragioni di strategica tutela):

ESTRATTO PRONUNCIA TFA

La causa, patrocinata dai legali Aldo Esposito e Ciro Santonicola, ha visto il competente Magistrato del Lavoro così argomentare:

A) L’utilizzabilità, prevista legislativamente, di docente non specializzato su posto di sostegno, protratta per periodo non occasionale, sporadico, ma continuo e apprezzabilmente consistente…consente l’accoglimento della domanda..

B) L’omessa considerazione e valutazione, ai fini dell’ammissione in soprannumero qui di interesse, di una apprezzabile esperienza, che non può definirsi meramente sul campo, ma legislativamente consentita e promossa ai fini educativi istituzionali sul sostegno, appare vieppiù irragionevolmente illegittima…..

C) Ordina……….l’ammissione immediata, in soprannumero…………di………al percorso formativo specializzante (TFA Sostegno V Ciclo 2019/2020)”.

Sulla base delle argomentazioni, di cui alla citata pronuncia, il docente, reiteratamente utilizzato, dalle istituzioni scolastiche statali, per l’insegnamento sul sostegno, potrà riporre un “legittimo affidamento” a che il Ministero gli consenta di spendere, tale esperienza d’insegnamento specialistico, nei termini della partecipazione diretta al Corso TFA Sostegno.

Seguono le istruzioni operative del RICORSO URGENTE GDL “180×3 SOSTEGNO” – PER ACCESSO DIRETTO AL T.F.A. “SENZA SELEZIONE”; si clicchi sotto: https://scuolalex.it/ricorso-gdl-180-per-3-sostegno-per-accesso-diretto-al-t-f-a-senza-selezione/

Per sottoporre al legale altri quesiti, s’inoltri WhatsApp scritto al numero 3661828489.