QUESITO SUL RICORSO PER LA CONVALIDA IN ITALIA DELL’ABILITAZIONE/SPECIALIZZAZIONE CONSEGUITA IN ROMANIA

L'Avvocato Risponde

DOCENTI ABILITATI IN ROMANIA. RICORSO PER LA CONVALIDA IN ITALIA DELL’ABILITAZIONE/SPECIALIZZAZIONE CONSEGUITA IN ROMANIA, “CONTRO LA NOTA MINISTERIALE CHE NEGA L’OMOLOGA”.

OBIETTIVO: RICONOSCIMENTO IN ITALIA DELL’ABILITAZIONE SULLA MATERIA O DELLA SPECIALIZZAZIONE SUL SOSTEGNO MATURATA IN ROMANIA, SPENDIBILE PER L’INSERIMENTO NELLA SECONDA FASCIA DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO E PER I PUBBLICI CONCORSI.

QUESITO.

BUON GIORNO AVVOCATO. SIAMO DUE INSEGNANTI PRECARI CON ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO CONSEGUITA IN ROMANIA, AVENDO ULTIMATO UN PERCORSO FORMATIVO ESTERO, FIGLIO DELLA NORMATIVA EUROPEA E COSTATO INGENTI SACRIFICI ECONOMICI.

PRECISIAMO DI AVER GIÀ PRESENTATO ISTANZA COMPLETA AL M.I.U.R., PER IL RICONOSCIMENTO DEL TITOLO ABILITANTE RUMENO, AFFINCHÉ RISULTI VALIDO AI FINI DELL’INSEGNAMENTO NELLA SCUOLA SECONDARIA, SULLE CLASSI  DI NOSTRO INTERESSE.

TUTTAVIA, DAL CONTENUTO DELLA RECENTISSIMA NOTA N. 5636,  EMANATA IL 2 APRILE 2019, EMERGE, SE ABBIAMO BEN COMPRESO, LA VOLONTÀ MINISTERIALE DI PROCEDERE, NEI CONFRONTI DEGLI ABILITATI IN ROMANIA, CON IL RIGETTO DELLE  ISTANZE PER L’OMOLOGA, IN ITALIA, DEI PERCORSI FORMATIVI ABILITANTI ESTERI.

SI TRATTA DI UNA DOCCIA FREDDA CHE NON VOGLIAMO SUBIRE PASSIVAMENTE!

A QUESTO PUNTO LE CHIEDIAMO: VISTO CHE LE NOMINE DALLE GRADUATORIE II FASCIA SARANNO AVVIATE DAL SETTEMBRE 2019, DISPONENDO ANCORA DI QUALCHE MESE, POSSIAMO PROCEDERE, IMMEDIATAMENTE, CON UN RICORSO AMMINISTRATIVO PER DOMANDARE, MEDIANTE PROCEDURA URGENTE, IL RICONOSCIMENTO, IN ITALIA, DELL’ABILITAZIONE ESTERA SULLA MATERIA (O DELLA SPECIALIZZAZIONE SUL SOSTEGNO), AI FINI DELL’INSERIMENTO NELLA SECONDA FASCIA G.I., ANCHE SPENDIBILE NEI PROSSIMI CONCORSI?

È, IN DEFINITIVA, POSSIBILE CONTRASTARE LA “LINEA MINISTERIALE”, ESPRESSA NELLA CITATA NOTA, LADDOVE NON PREVEDA POSSIBILI MISURE COMPENSATIVE ATTE AD ELIMINARE QUANTO IMPEDISCA LA CONVALIDA DEL TITOLO ABILITANTE ESTERO?

AVV.TI ALDO ESPOSITO E CIRO SANTONICOLA.

GENTILI INSEGNANTI, A TUTELA DI QUANTI HANNO CONSEGUITO L’ABILITAZIONE/SPECIALIZZAZIONE ALL’INSEGNAMENTO IN ROMANIA (E SONO IN ATTESA DEL RICONOSCIMENTO IN ITALIA), LO STUDIO LEGALE SANTONICOLA AND PARTNERS HA PREDISPOSTO APPOSITO RICORSO AMMINISTRATIVO PER DOMANDARE, CON PROCEDURA CAUTELARE URGENTE E NEL MERITO, LA CONVALIDA, NEL NOSTRO ORDINAMENTO, DEL PERCORSO FORMATIVO ESTERO, TANTO AI FINI DELL’INSERIMENTO NELLA SECONDA FASCIA DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO, QUANTO AI FINI DELLA SPENDIBILITÀ NEI PUBBLICI CONCORSI.

INVOCHEREMO L’APPLICAZIONE DI QUELLE DISPOSIZIONI COMUNITARIE (DA ULTIMA, NOTA CHAP 2018 2457 AND CHAP 2018 2458 EMESSA DALLA COMMISSIONE EUROPEA IN DATA 29.03.2019) CHE, PER LA CONVALIDA IN ITALIA DEL PERCORSO ABILITANTE ESTERO, INVITANO LO STATO ITALIANO A SOMMINISTRARE EVENTUALI MISURE COMPENSATIVE, PREVIA INDAGINE ANALITICA (ALLA QUALE È ONERATO IL M.I.U.R.) SUI TITOLI ABILITANTI O SPECIALIZZANTI (QUELLO RUMENO ED ITALIANO) CHE NECESSITANO DI CONFRONTO, ANCHE ALLO SCOPO DI APPURARE LA SUSSISTENZA DEI “REQUISITI MINIMI” CHE CONSENTANO L’ESPLETAMENTO DELLA FUNZIONE DOCENTE, A PRESCINDERE DALLA TOTALE CORRISPONDENZA DELLE QUALIFICHE PROFESSIONALI.

TALE PROCEDURA DI “COMPARAZIONE/COMPENSAZIONE” NON È STATA ASSOLUTAMENTE PREVISTA DAL MINISTERO ITALIANO, DETERMINANDOSI, CON TALE AGIRE, I PRESUPPOSTI DEL GRAVE “DANNO DA PERDITA DI CHANCES”.

CHI VOGLIA ADERIRE AL “RICORSO PER CONVALIDA ABILITAZIONE O SPECIALIZZAZIONE IN ROMANIA-AVVERSO LA NOTA M.I.U.R. 5636/19” POTRÀ CLICCARE IL SOTTOSTANTE LINK:

https://scuolalex.it/ricorso-per-convalida-abilitazione-o-specializzazione-in-romania-avverso-nota-miur-5636-19/

È POSSIBILE RICEVERE ULTERIORI CHIARIMENTI, CON RISPOSTA DIRETTA DAL LEGALE, INOLTRANDO MESSAGGIO WHATSAPP (NO TELEFONATE) AL NUMERO 3661828489.