RICORSO SANTONICOLA TFA SOSTEGNO 2019 SPECIFICO PER LA CLASSE DI CONCORSO A-66

Ricorsi archiviati

RICORSO SANTONICOLA T.F.A. SOSTEGNO 2019 (IV CICLO) – ACCESSO AL PERCORSO SPECIALIZZANTE.

AZIONE GIUDIZIARIA SPECIFICA PER LA “CLASSE DI CONCORSO A-66 CHE FA PARTE DELLA TABELLA A” .

OBIETTIVO: PARTECIPAZIONE ALLE PROVE PER L’INSERIMENTO NEL PERCORSO SPECIALIZZANTE SUL SOSTEGNO, RIVOLTA  AI CANDIDATI IN POSSESSO DEI TITOLI DI ACCESSO VALIDI PER LA CLASSE A066, QUALI:

  • RAGIONIERE E PERITO COMMERCIALE;
  • RAGIONIERE PROGRAMMATORE;
  • OPERATORE COMMERCIALE;
  • OPERATORE TURISTICO;
  • PERITO AZIENDALE E CORRISPONDENTE IN LINGUE ESTERE;
  • TECNICO DELLA GESTIONE AZIENDALE;
  • TECNICO DEI SERVIZI TURISTICI.

PRECISAZIONI: POTRANNO ADERIRE ALLA PRESENTE AZIONE ANCHE COLORO CHE NON RISULTINO COLLOCATI NELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO  E CHE NON ABBIANO MAI INSEGNATO.

SU COSA SI FONDA L’INIZIATIVA GIUDIZIARIA?

PREMESSA

Come noto, il M.I.U.R. ha pubblicato il decreto n. 92 dell’8 febbraio 2019, che disciplina le procedure di specializzazione per il SOSTEGNO ed ha successivamente indicato le date in cui si svolgeranno le prove selettive: 15 aprile (scuola dell’infanzia e primaria), 16 aprile (scuola secondaria di primo e secondo grado).

Il corso di specializzazione è funzionale al conseguimento del titolo che consentirà di insegnare sui posti di sostegno, per il grado di scuola interessato.

Le prove di accesso consisteranno nel superamento di una fase preselettiva, cui seguirà la successiva prova scritta ed il colloquio orale.

RITENUTO FONDAMENTO GIURIDICO DEL RICORSO.

POSTO CHE LA CLASSE DI INSEGNAMENTO A066 (EX A075-A076) È, AL MOMENTO, L’UNICA ESCLUSA DAL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE T.F.A. SOSTEGNO 2019 IV CICLO, SI RITIENE ILLEGITTIMO NON CONSIDERARE, AI FINI DELLA POSSIBILE PARTECIPAZIONE AL PERCORSO SPECIALIZZANTE, A066 QUALE CLASSE CONFLUENTE IN B016 O IN ULTERIORE CLASSE AFFINE DELLA “TABELLA B” (QUEST’ULTIMA RITENUTA VALIDA PER ACCEDERE ALLA SPECIALIZZAZIONE SULLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO).

COSTI DELL’AZIONE:

L’IMPORTO PER IL PRIMO GRADO DI GIUDIZIO AMMONTA AD EURO 130,00 (SENZA ULTERIORI ESBORSI PERIODICI PER ISCRIZIONI AD ASSOCIAZIONI/SINDACATI) .

L’EVENTUALE   APPELLO,   SOLO   SE   NECESSARIO,   DETERMINEREBBE   UN   ULTERIORE PAGAMENTO (NON   OBBLIGATORIO,   IN   QUANTO   RIFERITO   SOLTANTO   A   QUANTI INTENDESSERO  APPELLARE)  CONTENUTO  NEI  LIMITI  DELL’ONORARIO  DI  PRIMO GRADO.

ADESIONI ENTRO IL 15/03/2019

Di seguito gli allegati funzionali al ricorso:

1) Procura alle liti in triplice copia, debitamente compilata in ogni sua parte, datata e firmata;

2) La Scheda ricorrente in autocertificazione+COPIA DEL DIPLOMA (se non disponibile sarà sufficiente  presentare la sola autocertificazione);

3) Copia informativa della privacy;

4) Copia del documento di riconoscimento;

5) Copia del bonifico di euro 130,00 alle coordinate sotto indicate.

Il tutto,   debitamente   compilato,   andrà   prima   allegato,   in   formato   pdf,   all’indirizzo   e-mail: segreteriasantonicola@scuolalex.com,   Oggetto:   RICORSO   T.F.A.   SOSTEGNO A-66,   NOME COGNOME E CODICE FISCALE DEL RICORRENTE, successivamente spedito, in un plico sigillato, con raccomandata postale (con ricevuta di ritorno) al seguente indirizzo: Avvocato Ciro Santonicola, Via Circumvallazione, 10  – 80057 – Sant’Antonio Abate (NA).

NB: Sulla parte esterna del plico sarà necessario scrivere il nominativo del ricorrente, l’indirizzo e-mail, l’oggetto “RICORSO TFA SOSTEGNO A-66”.

ESTREMI PER IL PAGAMENTO:

INTESTAZIONE: AVV. ALDO ESPOSITO – STUDIO SANTONICOLA IBAN: IT90D0200822102000401344727

IMPORTO: EURO 130,00.

CAUSALE: “RICORSO T.F.A. A66, NOME, COGNOME, CODICE FISCALE DEL RICORRENTE”. E’ possibile anche inoltrare un messaggio Whatsapp scritto al 3661828489 per richiedere informazioni.

N.B. ulteriori istruzioni/strategie processuali saranno inoltrate dal legale a mezzo e-mail.

Queste istruzioni operative ed i moduli da utilizzare sono riportati nel file allegato.