CONCORSO STRAORDINARIO 2020 SCUOLA SECONDARIA E VALORE ABILITANTE DEI 3 ANNI DI SERVIZIO STATALE

L'Avvocato Risponde

“CONCORSO STRAORDINARIO 2020, SCUOLA SECONDARIA E VALORE ABILITANTE DEI 3 ANNI DI SERVIZIO STATALE”. SE UN’EQUIPARAZIONE TRA LO SVOLGIMENTO DI ALMENO TRE ANNUALITÀ DI SERVIZIO E IL TITOLO ABILITATIVO È CONTENUTA NELL’ART. 1, QUINTO COMMA, LETT. A) DEL DECRETO-LEGGE 29 OTTOBRE 2019, N. 126, CONVERTITO CON LEGGE 20 DICEMBRE 2019, N. 159, COME ENUNCIATO DALLA SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI, N. 4167 DEL 30.06.2020, QUALI CONSEGUENZE IL CITATO PRONUNCIAMENTO POTREBBE PROVOCARE SULLA PROCEDURA CONCORSUALE STRAORDINARIA, IN FASE D’AVVIO?

Quesito/Consulenza informativa.

Gentile Avvocato, 

Sono un ricorrente in possesso dei requisiti d’accesso al nuovo concorso straordinario secondaria per il ruolo, bandito con Decreto 510, Gazzetta Ufficiale n. 34 del 28 aprile 2020.

Ho ritenuta illegittima, sin dal primo momento, la procedura reclutativa (scuola secondaria), qualificata come straordinaria – ponendosi l’obiettivo di contrastare il fenomeno del reiterato ricorso ai contratti a termine – che contiene, in realtà, ben pochi elementi di semplificazione.

Ora, in virtù di questa sentenza del Consiglio di Stato, n. 4167/20, la ritenuta equiparazione tra lo svolgimento delle 3 annualità didattiche, presso le scuole statali e l’abilitazione, sarà richiamata, nella sede giudiziaria, per sollevare profili di possibile illegittimità costituzionale del concorso?

Gentile assistito,

Argomenteremo nei seguenti termini, per invocare la trasmissione degli atti in Corte Costituzionale: 

PREMESSA MAGGIORE. CON L’AVVENTO DELLA LEGGE N. 107/15, L’ACCESSO AI CONCORSI È STATO RISERVATO AI DOCENTI ABILITATI. ERGO, GLI ASSISTITI, POSSONO PARTECIPARE AD UN RECLUTAMENTO – DEFINITO RISERVATO, COMUNQUE SELETTIVO – “CHE NASCE PER ABILITATI”.

PREMESSA MINORE. I RICORRENTI CON REITERATO SERVIZIO STATALE, CONSIDERATI ABILITATI, GIA’ AI SENSI DELL’ART. 1 COMMA 110 L. 107/15, RITENGONO CHE IL LORO “STATUS DI ABILITATI” SIA STATO CONFERMATO DALLA RECENTE SENTENZA N. 4167/20, RESA DAL CONSIGLIO DI STATO SEZ. VI.

CONCLUSIONE. TALI INSEGNANTI, CON ALMENO 3 ANNI DI SERVIZIO STATALE NELLA SCUOLA SECONDARIA, POTENDO PARTECIPARE AD UN RECLUTAMENTO “PER ABILITATI” RIVENDICANO, IN QUANTO ABILITATI, LE STESSE MODALITÀ CONCORSUALI “RISERVATE AGLI ABILITATI DELLA SCUOLA SECONDARIA” DAL DECRETO LEGISLATIVO N. 59 DEL 2017, ARTICOLO 17 COMMA 2 LETTERA B, COSIDDETTO CONCORSO STRAORDINARIO “VALUTATIVO NON SELETTIVO – FIT 2018”.

Per altri chiarimenti, s’inoltri unico WhatsApp scritto– dal 25 agosto 2020 (no messaggi spezzettati in più giornate, altrimenti il sistema vi colloca in coda), o vocale di 1 minuto, al numero 366 18 28 489 (no telefonate).