Accoglimento Cautelare Tribunale Di Rimini Ricorso TITOLO+24CFU/CFA

24 CFU Vittorie

Il Tribunale di Rimini, Sezione lavoro, ritenuta la sussistenza del “fumus boni iuris” e del “periculum in mora”, ordina che la parte ricorrente, in virtù del possesso congiunto della laurea/diploma e dei 24cfu, possa presentare domanda di inserimento negli “elenchi aggiuntivi” alla #secondafascia delle graduatorie di istituto, previsti dal D.M. 666/2019 ed atti ministeriali susseguenti, con scadenza 18 ottobre 2019.

Per il Magistrato del lavoro, dott Lucio Ardigò, “sussiste l’apparenza del buon diritto, alla luce della giurisprudenza di merito favorevole (secondo la quale, il titolo abilitante all’insegnamento, costituito dal possesso congiunto del titolo accademico e 24 CFU, sarebbe idoneo all’inserimento nella seconda fascia delle graduatorie d’istituto interessate..)”.

Di seguito i link per

o, in alternativa,

Per ulteriori chiarimenti, si inoltri WhatsApp scritto al numero 366 18 28 489.

Risponderà direttamente il legale, con un vocale, in media entro sette giorni dall’invio.

Avv.ti Aldo Esposito e Ciro Santonicola