Un affermato studio legale che opera quotidianamente per la tutela dei docenti – la Repubblica del 27 maggio 2019

Dicono di Noi
I due professionisti hanno già ottenuto numerosi successi e importanti riconoscimenti all’interno dell’ambito scolastico.
Ferie, permessi, congedi, graduatorie: quello dell’insegnante è un lavoro importante, che va tutelato sotto ogni suo aspetto, nel quotidiano. Lo studio legale degli avvocati Aldo Esposito e Ciro Santonicola nasce con l’intento di offrire un supporto costante e concreto al mondo della scuola e, soprattutto, ai suoi protagonisti. Il centro, da oltre sette anni, offre tutela legale ai docenti e agli operatori scolastici di ogni ordine e grado, sia precari che fissi.
Le consulenze riguardano il campo della legislazione scolastica con i suoi numerosi ambiti applicativi. Nell’intraprendere un’azione di supporto e difesa della professione docente, i legali forniscono a coloro che operano a vario titolo nel mondo dell’istruzione (Ata, docenti, dirigenti scolastici, ricercatori e genitori) una tenace assistenza legale, al fine di tutelare le posizioni e le esigenze del personale scolastico e universitario. Tra gli impegni dello studio c’è anche quello di garantire la tutela delle istanze dei genitori di ragazzi diversamente abili, alle prese con problematiche relative ai rapporti con l’istituzione scolastica. Molti di loro, ad esempio, non hanno a disposizione insegnanti di sostegno per tutto l’arco della giornata scolastica e questo è per lo studio un problema importante, riguardo al quale occorre trovare soluzioni immediate ed efficaci.
“Il diritto scolastico è un settore di nicchia, perché per poterlo capire devi farne parte, esserci dentro – sottolinea Ciro Santonicola, legale dello studio -. Ecco perché, in caso di dubbi, noi convochiamo direttamente i docenti con i quali ci interfacciamo quotidianamente. Si potrebbe dire che i veri avvocati del nostro studio sono gli insegnanti stessi.” Lo studio si avvale della collaborazione di sei specialisti, che offrono una presenza costante e un supporto sicuro. In caso di dubbi e piccole necessità, ad esempio, i legali Ciro Santonicola e Aldo Esposito si rendono disponibili a rispondere, in tempi rapidi, ai quesiti giunti con messaggio Whatsapp scritto al numero 366 1828489. Nel corso degli anni sono diversi i riconoscimenti e i successi ottenuti dallo studio, che oggi vanta una sede a Castellammare di Stabia e una anche a Milano. Tra le vittorie conquistate dal centro legale si possono ricordare la doppia sentenza favorevole sul riconoscimento degli scatti stipendiali per gli insegnanti precari.

Il ricorso che ha abilitato i diplomati Afam all’insegnamento

Quello ottenuto con l’ideazione del ricorso Afam è stato un vero successo anche a livello mediatico per lo studio legale degli avvocati Ciro Santonicola e Aldo Esposito. Il ricorso, che ormai raccoglie pareri favorevoli in tanti tribunali di tutta Italia, è stato avanzato dallo studio per la prima volta nel 2015. Il diploma di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica (Afam), infatti, è sempre stato riconosciuto al pari di una laurea, ma non era abilitante all’insegnamento. Per far fronte a questa ingiustizia, i giovani legali hanno portato avanti una battaglia che ha da subito ottenuto un riscontro favorevole. Il ricorso ammette, di fatto, i docenti con il diploma Afam nella seconda fascia d’istituto riconoscendo di conseguenza il valore abilitante del titolo. I tribunali, infatti, hanno ormai sentenziano l’equiparazione del diploma Afam vecchio ordinamento conseguito entro l’anno accademico 2001/2002 con i diplomi accademici di secondo livello. Un importante successo, che rende ancora più evidente l’importanza dello studio a difesa dell’insegnamento.