RICORSO SANTONICOLA T.F.A. SOSTEGNO 2019 (IV CICLO) – POSSIBILE “RIVISITAZIONE IN AUMENTO” DEL NUMERO DEI POSTI DISPONIBILI.

Ricorsi archiviati

RICORSO SANTONICOLA T.F.A. SOSTEGNO 2019 (IV CICLO) IN SEDE AMMINISTRATIVA – ACCESSO PER GLI IDONEI NON VINCITORI, ALLA LUCE DELLA POSSIBILE “RIVISITAZIONE IN AUMENTO” DEL NUMERO DEI POSTI DISPONIBILI. AZIONE GIUDIZIARIA INDIVIDUALE.

OBIETTIVO: PARTECIPAZIONE, IN SOVRANNUMERO, ALL’ATTUALE PERCORSO SPECIALIZZANTE-T.F.A. SOSTEGNO 2019 -IV CICLO- CON RICHIESTA DELLE LEZIONI DI RECUPERO, PER LE ORE FORMATIVE PERSE, OVVERO DELLE SESSIONI SUPPLETIVE.

Gentili Docenti,

A CHI E’ RIVOLTO IL RICORSO?

A TUTTI I CANDIDATI IDONEI (DI QUESTO O DI PRECEDENTI CICLI DEL T.F.A. SOSTEGNO) CHE, AVENDO SUPERATO IL TEST PRELIMINARE, LA PROVA SCRITTA ED ORALE, PER PARTECIPARE AL CORSO SPECIALIZZANTE ALL’INSEGNAMENTO, NON SONO RIENTRATI NEI POSTI UNIVERSITARI BANDITI.

SU COSA SI FONDA L’AZIONE GIUDIZIARIA?

Con Decreto Ministeriale n. 118 del 2019 sono stati fissati i posti disponibili, per le immatricolazioni al T.F.A. SOSTEGNO 2019, nei limiti illustrati dalla “Tabella A”.

Ebbene, il T.A.R. del Lazio-Roma, Sezione III, con decisione collegiale (seppure nella fase cautelare), datata 23 aprile 2019, ha ritenuto esistente il “fumus boni iuris” (parvenza di buon diritto), in relazione alle dedotte incongruenze relative al numero assai ridotto di posti per la frequenza dei percorsi specializzanti e alla loro distribuzione sul territorio.

Lo stesso Giudicante ha ritenuto di accogliere la domanda cautelare avanzata, ai fini del riesame, da parte del M.I.U.R., volto all’aumento dei posti complessivamente autorizzati e/o ad una loro diversa distribuzione, tra gli Atenei appartenenti alle varie Regioni.

A questo punto, in attesa che il Ministero riesamini il fabbisogno dei docenti specializzati (sicuramente elevato, visti i numerosi posti sul sostegno assegnati “in deroga”), il citato accoglimento cautelare T.A.R. potrà rappresentare il punto di partenza per domandare l’accesso al percorso formativo.

La tutela giudiziaria è rivolta agli “idonei non vincitori”, per l’immatricolazione al corso, “anche in sovrannumero”, dal momento che i posti sul sostegno, disponibili per la copertura del fabbisogno, ci sono!

IMPORTANTE PRECISAZIONE:

IL RICORSO SARÀ PRESENTATO, A LIVELLO INDIVIDUALE, SULLA BASE DI UNA PRECISA SCELTA DELLO STUDIO LEGALE, MOTIVATA NEI SEGUENTI TERMINI:

  • SARANNO IMPUGNATE LE GRADUATORIE DI MERITO DELLE SINGOLE UNIVERSITÀ, APPROVATE IN TEMPI DIVERSI PRESSO I DIFFERENTI ATENEI;
  • SARANNO, ALTRESÌ, IMPUGNATI EVENTUALI PROVVEDIMENTI, EMESSI NEI SINGOLI ATENEI, CHE ABBIANO GIÀ AMMESSO IN SOVRANNUMERO ALTRI CONCORRENTI (NON AL FINE DI SCAVALCARE I COLLEGHI, MA PER INVOCARE LA PARITÀ DI TRATTAMENTO);
  • SARÀ VALUTATA, CASO PER CASO, LA POSSIBILITÀ DI RIVOLGERSI AI T.A.R. LOCALI (E NON AL T.A.R. DEL LAZIO) ESSENDO LE GRADUATORIE DI MERITO DEI VINCITORI EMANATE DALLA SINGOLA ISTITUZIONE UNIVERSITARIA.

 IN RAGIONE DI TANTO, RITENENDOSI NECESSARIO DIFFERENZIARE LE  POSIZIONI IN BASE ALL’ATENEO, RISULTA IMPOSSIBILE, SECONDO L’IMPOSTAZIONE DELLO STUDIO LEGALE SANTONICOLA AND PARTNERS, PROCEDERE CON UN RICORSO COLLETTIVO.

COSTI DELL’AZIONE:

 I COSTI DEL RICORSO INDIVIDUALE “TFA SOSTEGNO, IDONEI NON VINCITORI” AMMONTANO AD EURO 1000,00 (MILLE).

 PER COLORO IL CUI REDDITO FAMILIARE LORDO, RIFERITO ALL’ANNO 2018, “FAMIGLIA ANAGRAFICA”, DOVESSE RAGGIUNGERE LA SOMMA DI EURO 34.481,46, ALL’ONORARIO ANDRÀ AGGIUNTO IL VALORE DEL CONTRIBUTO UNIFICATO, PARI AD EURO 325,00 NELLA SEDE AMMINISTRATIVA.

 IN SOSTANZA:

 – COLORO CHE NON RAGGIUNGERANNO LA SOGLIA DEI 34.481,46 EURO LORDI FAMILIARI (ANNO 2018), CORRISPONDERANNO LA SOMMA DI EURO 1000,00;

 – DIVERSAMENTE, COLORO CHE RAGGIUNGERANNO LA CITATA SOGLIA, CORRISPONDERANNO EURO 1000,00 + EURO 325,00 (ACQUISTO CONTRIBUTO UNIFICATO, IN SEDE AMMINISTRATIVA, CHE IL LEGALE VERSERÀ AL TRIBUNALE COMPETENTE) PER UN TOTALE DI EURO 1325,00.

 L’eventuale appello, solo se necessario, determinerebbe un ulteriore pagamento (non obbligatorio, in quanto riferito soltanto a quanti intendessero  appellare) d’importo contenuto.

Di seguito gli allegati funzionali al ricorso:

  • Procura alle liti in duplice copia, debitamente compilata in ogni sua parte, datata e firmata;
  • La scheda ricorrente in autocertificazione, illustrativa della condizione soggettiva;
  • Dichiarazione di esenzione dal versamento del contributo unificato (eventuale, nel senso che quanti dovranno versare la tassa non dovranno compilarla).
  • Copia informativa della privacy;
  • Copia del documento di riconoscimento;
  • Copia del bonifico di euro 1000,00 o euro 1325,00 (per chi versa il contributo unificato) alle coordinate sotto indicate.

Il tutto, debitamente compilato, andrà prima allegato, in formato pdf, all’indirizzo e-mail: segreteriasantonicola@scuolalex.com,

OGGETTO: RICORSO T.F.A. SOSTEGNO 2019 IDONEO NON VINCITORE, NOME COGNOME E CODICE FISCALE DEL RICORRENTE, successivamente spedito, in un plico sigillato, con raccomandata postale (con ricevuta di ritorno) al seguente indirizzo: Avvocato Ciro Santonicola, Via Circumvallazione, 10  – 80057 – Sant’Antonio Abate (NA).

NB: Sulla parte esterna del plico sarà necessario scrivere il nominativo del ricorrente, l’indirizzo e-mail, l’oggetto “RICORSO TFA SOSTEGNO 2019 IDONEO NON VINCITORE”.

ESTREMI PER IL PAGAMENTO:

INTESTAZIONE: AVV. CIRO SANTONICOLA

IBAN: IT10V0306940213100000002662

IMPORTO: EURO 1000,00 o euro 1325,00 (per chi paga il contributo unificato).

CAUSALE: “RICORSO T.F.A. SOSTEGNO IV CICLO IDONEO NON VINCITORE, NOME, COGNOME, CODICE FISCALE DEL RICORRENTE”.

Nella causale del bonifico indicare, possibilmente, il nome del ricorrente (non di persona delegata per il pagamento).

ADESIONI ENTRO IL 15 SETTEMBRE 2019 (INOLTRO PLICO CARTACEO).

N.B.

 E’ necessario, prima di avviare formalmente il ricorso ed effettuare il pagamento, inoltrare un messaggio WhatsApp scritto al 3661828489 (no telefonate) per richiedere al legale di essere contattati. Tanto al fine di valutare l’effettiva procedibilità dell’azione giudiziaria, anche in ragione delle differenti date di pubblicazione, riferite alle graduatorie dei vincitori.

  • Ulteriori istruzioni/strategie processuali saranno inoltrate dal legale a mezzo e-mail.
  • L’ADESIONE AL RICORSO NON COMPORTA L’OBBLIGO DI ISCRIZIONE A NESSUNA ASSOCIAZIONE/SINDACATO.
  • QUESTO STUDIO DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ, IN MERITO ALL’EVENTUALE MANCATO INSERIMENTO NEL RICORSO, QUALORA LA DOCUMENTAZIONE NON DOVESSE GIUNGERE, VIA E-MAIL E IN PLICO CARTACEO, ENTRO I TERMINI STABILITI O NEL CASO IN CUI NON SIANO RISPETTATE LE PROCEDURE PREVISTE NELLA PRESENTE INFORMATIVA, RISERVANDOSI L’ACCETTAZIONE DEI VOSTRI MANDATI.

Le istruzioni operative ed i moduli da utilizzare sono riportati nel file allegato.