A cura degli avvocati Aldo Esposito e Ciro Santonicola

Cari docenti e operatori scolastici,

condividiamo con voi alcuni chiarimenti sulle differenze tra la “Call Veloce Ordinaria” e la “Mini Call Veloce”, due procedure finalizzate alla nomina in ruolo del personale scolastico.

Call Veloce Ordinaria: è stata creata per accelerare la copertura dei posti vacanti nelle regioni con carenza di candidati. Consente ai docenti inseriti nelle graduatorie di merito di altre regioni di essere nominati rapidamente, facilitando una redistribuzione del personale disponibile.

🎯 Obiettivo: Assicurare una rapida assegnazione dei posti vacanti tra regioni diverse.

👥 Beneficiari: Docenti nelle graduatorie di merito di altre regioni.

⏰ Tempistiche: Attivata prima delle nomine da GPS I fascia sostegno.

Mini Call Veloce: L’Ultima Risorsa. Questa procedura viene utilizzata solo dopo aver esaurito tutte le altre modalità di copertura dei posti vacanti, incluse la Call Veloce Ordinaria e le nomine da GPS I fascia sostegno.

🎯 Obiettivo: Garantire che nessun posto rimanga scoperto.

👥 Beneficiari: Docenti presenti nelle GPS I fascia sostegno.

⏰ Tempistiche: Attivata solo se residuano posti vacanti dopo le altre procedure.

Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni o assistenza.

🌐 Visitate il nostro sito scuolalex.it per rimanere aggiornati sulle iniziative legali dello studio Esposito Santonicola.