CONCORSO STRAORDINARIO 2020/21 SECONDARIA – TUTELA ESCLUSI DOPO PROVA SCRITTA

I Nostri Ricorsi

RICORSO AMMINISTRATIVO CONCORSO STRAORDINARIO SCUOLA SECONDARIA (A.S. 2020/21), AVVERSO L’ESCLUSIONE AL TERMINE DELLA PROVA SELETTIVA SCRITTA -DOCENTI 180X3.

ADESIONI ENTRO IL 24 MAGGIO 2021 (TERMINE CONSEGNA DOCUMENTAZIONE)

PROPOSTA DI TUTELA LEGALE – AL GIUDICE AMMINISTRATIVO – PER CONTESTARE L’ESCLUSIONE DALLE GRADUATORIE CONCORSUALI PER L’IMMISSIONE IN RUOLO, SUI POSTI COMUNI E DI SOSTEGNO, SCUOLA SECONDARIA (RECLUTAMENTO BANDITO AI SENSI DEL DECRETO DIPARTIMENTALE 510 DEL 23 APRILE 2020, PER GLI ASPIRANTI CON TRE ANNUALITÀ DI SERVIZIO STATALE).

OBIETTIVO: INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE DI MERITO CONCORSUALI PER L’IMMISSIONE IN RUOLO, GIÀ A PARTIRE DAL 01 SETTEMBRE 2021

A CHI È RIVOLTO IL RICORSO? AGLI INSEGNANTI DI SCUOLA SECONDARIA, CON ALMENO TRE ANNI DI SERVIZIO STATALE ALLE SPALLE, CHE AVENDO PARTECIPATO ALLA PROVA SCRITTA “A RISPOSTA APERTA” DELLA PROCEDURA STRAORDINARIA, PER TITOLI ED ESAMI, FINALIZZATA ALL’IMMISSIONE IN RUOLO (NONCHÉ ALL’ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO), EX DECRETO DIPARTIMENTALE 510 DEL 23 APRILE 2020, NE SONO RISULTATI ESCLUSI, NON AVENDO RAGGIUNTO IL PUNTEGGIO PARI A 56/80 (7 DECIMI).

RITENUTO FONDAMENTO GIURIDICO.

SARÀ CONTESTATA, INNANZITUTTO, LA SOGLIA DI SUPERAMENTO, IMPOSTA ALLA PROVA SCRITTA INFORMATIZZATA, PARI A PUNTI 56 SU 80, IN QUANTO:

 AL DI SOPRA DELLA SUFFICIENZA, “PUR NELL’AMBITO DI UN RECLUTAMENTO RISERVATO, PROFESSATO, DUNQUE, QUALE ITER SEMPLIFICATO”;

 SCATURITA DAL MUTAMENTO DELLE REGOLE CONCORSUALI “IN CORSO D’OPERA”. IN SOSTANZA, IN UN PRIMO MOMENTO IL DECRETO DIPARTIMENTALE 510 DEL 23 APRILE 2020 (BANDO DI CONCORSO STRAORDINARIO SCUOLA SECONDARIA) – IN G.U. N. 34 DEL 28.04.2020 – AVEVA PREVISTO UNA PROVA SELETTIVA SCRITTA (COMPUTER BASED), CONSISTENTE IN 80 QUESITI A RISPOSTA MULTIPLA E DALLA DURATA PARI A 80 MINUTI. QUATTRO LE OPZIONI DI RISPOSTA PREVISTE, DI CUI UNA SOLA CORRETTA. LA RISPOSTA CORRETTA VALEVA 1 PUNTO, LA RISPOSTA NON DATA O ERRATA VALEVA 0 PUNTI. SUCCESSIVAMENTE, UN NUOVO DECRETO LEGGE SCUOLA, RECANTE NUMERO 22 DEL 08 APRILE 2020 (CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE 6 GIUGNO 2020, NUMERO 41), È INTERVENUTO SUL GIÀ PUBBLICATO BANDO DEL CONCORSO STRAORDINARIO DOCENTI SECONDARIA (DECRETO DIPARTIMENTALE 510 DEL 23 APRILE 2020), APPORTANDO LA SEGUENTE MODIFICA IN CORSO D’OPERA: LA PROVA SCRITTA, COMPUTER BASED, COMPOSTA DA 80 QUESITI A RISPOSTA MULTIPLA, DALLA DURATA PARI A 80 MINUTI, È STATA ELIMINATA E SOSTITUITA DALLA CONTESTATA PROVA CON QUESITI A RISPOSTA APERTA, DIVERSA PER CIASCUNA CLASSE DI CONCORSO E TIPOLOGIA DI POSTO, DA SUPERARE CON IL PUNTEGGIO MINIMO DI 7 DECIMI O EQUIVALENTE E DA SVOLGERE CON SISTEMA INFORMATIZZATO.

SI DISCETTA, TRA L’ALTRO, SULLA LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE DI UNA PROCEDURA RECLUTATIVA (SCUOLA SECONDARIA), QUALIFICATA COME STRAORDINARIA  – PONENDOSI L’OBIETTIVO DI CONTRASTARE IL FENOMENO DEL REITERATO RICORSO AI CONTRATTI A TERMINE – CHE CONTIENE, ALLA LUCE DEL MUTAMENTO DELLE REGOLE CONCORSUALI IN CORSO D’OPERA, BEN POCHI ELEMENTI DI SEMPLIFICAZIONE, LADDOVE RAPPORTATA AL PRECEDENTE RECLUTAMENTO STRAORDINARIO (SEMPRE RIFERITO ALLA SCUOLA SECONDARIA),  BANDITO AI SENSI DEL D.D.G. N. 85/2018 E CONSISTENTE NEL SOLO SVOLGIMENTO DI UNA PROVA ORALE, NON SELETTIVA, DI NATURA DIDATTICO-METODOLOGICA E NELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI.

DOVE SARÀ PRESENTATO IL RICORSO?

NELLA SEDE GIUDIZIARIA AMMINISTRATIVA.

COSTI DEL “RICORSO CONCORSO STRAORDINARIO 2020/21 PER GLI ESCLUSI – FINALIZZATO ALL’INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE DI MERITO REGIONALI”.

AMMONTANO AD EURO 150,00 (centocinquanta).

L’eventuale appello, solo se necessario, determinerebbe un ulteriore pagamento (non obbligatorio, poiché riferito soltanto a quanti intendessero appellare), contenuto nei limiti dell’onorario di primo grado.

Di seguito, gli allegati funzionali al ricorso:

1) Procura alle liti, debitamente compilata in ogni sua parte, datata e firmata;

2) Modulo autorizzazione al trattamento dati, privacy;

3) Autocertificazione in merito alla condizione soggettiva del ricorrente, con punteggio riportato a seguito della prova concorsuale scritta;

4) Copia del documento d’identità e del codice fiscale;

5) Copia del bonifico di euro 150,00, alle coordinate sotto indicate.

La suindicata produzione dovrà essere prima allegata, in formato PDF, all’indirizzo e-mail segreteriasantonicola@scuolalex.com, oggetto: “RICORSO CONCORSO STRAORDINARIO 2020/21 – DOCENTI ESCLUSI”, nome e cognome del ricorrente, successivamente spedita, in un plico sigillato, con raccomandata postale 1 (con ricevuta di ritorno) al seguente indirizzo: Avvocati Santonicola Esposito, Via Amato 7 – 80053 – Castellammare di Stabia (NA).

SI RITIENE UTILE SCRIVERE, SULLA BUSTA CONTENENTE IL PLICO, “RICORSO CONCORSO STRAORDINARIO 2020/21 – DOCENTI ESCLUSI”.

ESTREMI PER IL PAGAMENTO:

INTESTAZIONE: AVV. CIRO SANTONICOLA

IBAN: IT10V0306940213100000002662

IMPORTO: EURO 150,00

CAUSALE: “ESCLUSI CONCORSO 2020/21, NOME, COGNOME, CODICE FISCALE DEL RICORRENTE”.

Nella causale del bonifico indicare, possibilmente, il nome del ricorrente (non di persona delegata per il pagamento).

N.B.

L’ADESIONE AL RICORSO NON COMPORTA L’OBBLIGO DI ISCRIZIONE A NESSUNA ASSOCIAZIONE/SINDACATO.

ULTERIORI ISTRUZIONI/STRATEGIE PROCESSUALI SARANNO RESE NOTE DAL LEGALE A MEZZO E-MAIL.

PER CHIARIMENTI, PER RICEVERE RISPOSTA VOCALE DIRETTA DEL LEGALE, SI INOLTRI WHATSAPP SCRITTO O BREVE AUDIO AL CELL. 366 18 28 489 (numero non attivo per le telefonate).

QUESTO STUDIO DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ, IN MERITO ALL’EVENTUALE MANCATO INSERIMENTO NEL RICORSO, QUALORA LA DOCUMENTAZIONE NON DOVESSE GIUNGERE – VIA E-MAIL E CON SPEDIZIONE DEL PLICO CARTACEO – O NEL CASO IN CUI NON SIANO RISPETTATE LE PROCEDURE PREVISTE NELLA PRESENTE INFORMATIVA, RISERVANDOSI L’ACCETTAZIONE DEI VOSTRI MANDATI.

Queste istruzioni operative ed i moduli da utilizzare sono riportati nel file allegato.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è download-150x150.jpg