Concorso Dirigenti Scolastici – i legali Esposito, Santonicola e Salerno ottengono la ripetizione della prova preselettiva.

Vittorie

I ricorrenti, patrocinati dagli avv.ti Aldo Esposito, Ciro Santonicola ed Antonio Salerno, partecipavano alla prova preselettiva, in data 23.07.2018, per lammissione alla procedura di reclutamento dei Dirigenti Scolastici, regolamentata dal Decreto del Direttore Generale del Personale Scolastico del 23 novembre 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 90 del 24 novembre 2017.

Costoro, durante l’espletamento della preselezione “computer based”, si imbattevano in problematiche di malfunzionamento dei terminali, ragion per cui lamentavano, attraverso i legali, come l’utilizzo delle strumentazioni informatizzate avrebbe dovuto garantire, secondo lid quod plerumque accidit, unassoluta funzionalità, parità di condizioni e svolgimento contestuale della selezione.

 ll TAR del Lazio Sezione III bis, con una serie di pronunce cautelari, condividendo le argomentazioni dello studio legale ha ordinato, in data 12 ottobre 2018, la ripetizione delle prove preselettive entro 20 giorni dalla comunicazione o notificazione della pronuncia giudiziaria, considerato che “l’interruzione del funzionamento delle procedure informatiche ha comportato la violazione della par condicio dei partecipanti, sicché deve essere disposta la ripetizione della preselezione e, ove ciò comportasse il superamento della soglia minima di ammissione, l’accesso in soprannumero alle prove scritte”.