ABILITATI ESTERO “SENZA OMOLOGA” IN POSSESSO DEI 24 CFU POSSONO DOMANDARE IL RICONOSCIMENTO DELL’ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO CON RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO

24 CFU L'Avvocato Risponde

RICORSO LAUREA PIU’ 24 C.F.U. PER ABILITATI ESTERO.

GLI ABILITATI ESTERO “SENZA OMOLOGA”, ALLORCHÉ IN POSSESSO DEI 24 CFU, POSSONO DOMANDARE IL RICONOSCIMENTO DELL’ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO CON RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO (LAUREA+24 C.F.U.).

Gentile Studio Legale Santonicola and partners, 

Sono un docente abilitato in Romania, alle prese con la complessa procedura di omologa dell’abilitazione estera, in Italia, che il ministero non intende concedermi.

Avendo maturato, cautelativamente, nell’attesa del nuovo sistema di reclutamento, i 24 crediti formativi universitari (discipline antropo-psico-pedagogiche, metodologie e tecnologie didattiche) posso presentare ricorso, al competente Magistrato del lavoro, per domandare la valenza abilitante della laurea, sulle classi richiamate dal piano di studio?

Le pongo il quesito in ragione della mancata omologazione (titolo estero), unita alla procrastinazione del P.A.S. (si rimanda, sul punto, al recentissimo accordo politico-sindacale). 

Stando così le cose, avvicinandosi l’aggiornamento delle graduatorie d’istituto, ritengo che l’unica concreta chance per abilitarmi “in tempo utile”, sia rappresentata dall’eventuale accoglimento del ricorso “abilitazione con laurea più 24 CFU”…

Studio legale Santonicola and partners

Gentile docente, le confermiamo la possibilità di aderire, anche quale abilitato estero e a prescindere dal rigetto dell’istanza di omologa, al ricorso “individuale” o semi-collettivo (Giudice del lavoro), per domandare l’abilitazione all’insegnamento, in ragione del possesso di laurea/diploma più 24 C.F.U..

Illustreremo, nella sede legale, il sillogismo giudiziario, avallato dai nostri pronunciamenti favorevoli, per il quale “i 24 CFU, requisiti di partecipazione alle procedure volte a reclutare gli abilitati, sono essi stessi abilitanti”.

Al fine di visionare gli accoglimenti giudiziari che sanciscono la valenza abilitante all’insegnamento della laurea/diploma più 24 CFU e concordare la migliore strategia processuale, è possibile:

  • Raggiungere i legali nella sede di Castellammare di Stabia (NA), via Amato 7, ogni martedì e giovedì, dalle ore 15:45 alle ore 19:30 (ingresso libero senza appuntamento);
  • Contattare il numero fisso 3395893489 per la consulenza presso la sede milanese dello studio legale Santonicola and partners.

PER ALTRI CHIARIMENTI IN MERITO AL “RICORSO LAUREA O DIPLOMA PIÙ 24 C.F.U. = ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO”, SI INOLTRI WHATSAPP SCRITTO AL NUMERO 3661828489 (NO TELEFONATE). 

RISPONDERÀ DIRETTAMENTE IL LEGALE, IN MEDIA ENTRO SETTE GIORNI DALL’INVIO DEL QUESITO.

PER VISIONARE GLI ESTRATTI ESSENZIALI DI TALUNI ACCOGLIMENTI GIUDIZIARI, ACCEDERE ALLE ISTRUZIONI OPERATIVE DEL RICORSO “LAUREA/DIPLOMA PIÙ 24 CFU-INSERIMENTO SECONDA FASCIA GRADUATORIE D’ISTITUTO”, VISUALIZZARE IL VIDEO ESPLICATIVO DEL LEGALE, SI CLICCHI SOTTO:

https://scuolalex.it/tribunale-di-salerno-riconosciuta-subito-provvisoriamente-in-via-durgenza-valenza-abilitante-diploma-afam-24-c-f-u/